Loading...

In primo piano
In scena al Museo della Storia il libro sui 75 anni Cna

Marinella Manicardi e Danilo Masotti hanno letto e “interpretato” “Racconti da una storia” curato da Leonardo Ghermandi, edito da Pendragon

In scena al Museo della Storia il libro sui 75 anni Cna

“Il libro, dedicato a tutti gli artigiani, racconta la storia di Cna e della città di Bologna”. Leonardo Ghermandi curatore del volume “Racconti da una storia”
"Gli artigiani meritano un libro tutto su di loro. Io? Un ciappinaro della comunicazione". Danilo Masotti ha letto "Racconti da una storia"
"L'importanza di raccontare e recitare l'impresa". Marinella Manicardi ha letto "Racconti da una storia"

Un libro che celebra i 75 anni di storia della Cna Bologna, ufficialmente fondata il 14 giugno del 1945, poche settimane dopo la Liberazione di Bologna dal nazifascismo.

Ma “Racconti da una storia” curato da Leonardo Ghermandi per le Edizioni Pendragon non è una narrazione storica di questi 75 anni. E’ una raccolta di 25 racconti più uno (quello dedicato al periodo del Covid, cioè oggi) ciascuno dei quali è dedicato ad un episodio che si ricollega a fatti realmente avvenuti nella storia di Cna. Non fatti reali ma verosimili, i personaggi sono finzione ma si ispirano a persone ed a vicende che sono realmente accadute. In questo modo Ghermandi ed il suo gruppo di lavoro e di ricerca hanno potuto in stile letterario raccontare come sono nate le imprese artigiane, le aree artigianali inaugurate anche dal presidente della Repubblica Pertini, i consorzi artigiani, come si è sviluppata la formazione, il passaggio generazionale tra vecchi e nuovi imprenditori della stessa famiglia, l’innovazione in puro stile artigiano.

Questo stile narrativo originale, profondo e completo lo hanno potuto assaporare anche gli spettatori che venerdì scorso hanno partecipato alla presentazione del libro presso il Museo della Storia di Palazzo Pepoli in via Castiglione.

Ed a farlo apprezzare ancora di più sono stati Danilo Masotti e Marinella Manicardi che hanno letto e “interpretato” sei di questi racconti. Danilo Masotti, scrittore e “ciappinaro della comunicazione” come si definisce, celebre per l’invenzione degli Umarells. Marinella Manicardi, sofisticata regista e attrice teatrale, che spesso e volentieri ha portato sui libri e in scena storia di imprese: “La Maria dei Dadi da Brodo”, “Luana Prontomoda”.

Insieme a loro il curatore Leonardo Ghermandi, l’editore Antonio Bagnoli e il Presidente Cna Bologna Valerio Veronesi. Nel pubblico tanti appassionati della storia di Cna, molti di loro l’hanno vissuta in prima persona ed ora sono soci e dirigenti di Cna Pensionati Bologna, di cui Leonardo Ghermandi è vicepresidente.