Loading...

In primo piano

Cna Bologna, una lunga storia che guarda al futuro

A Fico l’Assemblea Cna ha celebrato 75 anni. Al centro dell’attenzione il “ponte tra le generazioni” e il libro che racconta l’Associazione

Cna Bologna, una lunga storia che guarda al futuro

“Cna celebra 75 anni di storia guardando al futuro, con un ponte tra diverse generazioni”. Valerio Veronesi, Presidente Cna Bologna
“Insieme a Cna Bologna, pilastro della nostra città, per far ripartire l’economia post lockdown”. Alberto Aitini, Assessore alla sicurezza e al commercio Comune di Bologna

“Una lunga storia che guarda al futuro” è il titolo dell’Assemblea annuale di Cna Bologna, che si è svolta giovedì 24 settembre al centro Congressi di Fico Eataly World.

Ed in effetti è una lunga storia quella di Cna Bologna, quest’anno ricorrono i 75 anni dalla sua nascita, avvenuta il 14 giugno del 1945, poche settimane dopo la Liberazione di Bologna dal fascismo.

“Il tema dell’Assemblea – spiega Valerio Veronesi, Presidente Cna Bologna – è stato il ‘ponte fra generazioni’. La nostra associazione infatti può vantare un ricco passato e un fiducioso futuro, grazie ai tanti imprenditori di generazioni diverse che fanno parte di Cna. Un ponte mai così importante come quest’anno in cui Cna e le sue imprese sono state messe a dura prova dal Covid, ma ora vogliono ripartire. Guardare al passato, a quanto è stato fatto e come si è reagito in momenti altrettanto duri, può aiutare a guardare con fiducia al futuro. Perché il ponte tra le generazioni passate e quelle future in Cna ha sempre funzionato e vogliamo che continui a funzionare anche oggi”.

All’Assemblea insieme al Presidente Veronesi e al Direttore Cna Bologna Claudio Pazzaglia, sono intervenuti l’Assessore alla Sicurezza del Comune di Bologna Alberto Aitini. Sul palco sono saliti Fabio Poli, Presidente Cna Giovani Imprenditori Bologna e due famiglie di imprenditori che in altrettanti video hanno confrontato il genitore e la figlia che lavorano nella stessa azienda: la Stanzani spa e la Bernabei Trasporti: Maurizio e Martina Stanzani, Monica Castelli e Silvia Bernabei.

Un momento particolarmente emozionante sarà rappresentato dalla presentazione del volume “Racconti da una storia” curato da Leonardo Ghermandi, edito da Pendragon, un libro dedicato appunto ai 75 anni di storia Cna. Non un libro di storia, la formula è molto originale: raccontare momenti significativi della storia di Cna Bologna, storie realmente accadute, ma con personaggi fantastici che appaiono assolutamente veritieri. Una realtà che diventa sogno e viceversa. Pezzi di storia, 25 racconti di vita imprenditoriale, momenti collettivi, volti e voci, tante tessere di un mosaico che quando viene composto sa mostrare con chiarezza tutta la storia dell’Associazione con lo stile dell’emozione.